John Galsworthy

Nacque a Kingston Hill nel 1867. Studiò legge a Oxford, viaggiò molto e iniziò ascrivere all’età di ventotto anni. Il suo lavoro più importante è la Saga dei Forsyte,che lo accompagnò per tutta la vita tra romanzi,interludi e raccolte di racconti, fino alla vittoria del Premio Nobel per la Letteratura nel 1932. Morì a Londra nel1933. Di Galsworthy Elliot ha pubblicato Il possidente (2016).