Omicidio all'hotel San Martino La prima indagine dell’ispettore Passalà

Omicidio all'hotel San Martino

La prima indagine dell’ispettore Passalà

Anteprima Scarica anteprima
L’ispettore Passalà è un sessantenne di origini siciliane trapiantato in Valtellina. È solo e meticoloso, timido e malinconico, ma anche animato da grandi passioni: per il cinema, la letteratura, la musica classica, la Juventus e i sigari Garibaldi. Gestisce i casi in cui si imbatte con la calma e la pazienza di chi ne ha già viste tante. L’omicidio di una donna all’hotel San Martino, nel centro della cittadina alpina di Tirano, in cui non capita quasi mai nulla, è il suo primo caso veramente eclatante. Durante l’indagine esplorerà vizi e virtù della gente di frontiera e incontrerà anche diversi pittoreschi personaggi forestieri, e nel racconto il giallo si mescolerà all’ironia e al senso di fatalità della vita. Nello splendido scenario valtellinese vedremo muoversi un ispettore atipico che sembra provenire da un’altra epoca, e che in ultimo riuscirà anche a provare una certa comprensione per l’omicida.

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    127
  • Collana

Sull'autore

Leonardo Tancini

È nato nel 1970 a Tirano (SO) ed è imprenditore nel settore del commercio. Ha seguito dal vivo più di 300 partite della Juventus, di cui è un profondo conoscitore. È un grande appassionato di calcio internazionale e ha una speciale predilezione per la cultura inglese, non solo sportiva.

Marco Quaroni Pinchetti

È nato nel 1976 a Tirano (SO). Giornalista professionista, è stato redattore de «Il Giorno» di Milano ed è redattore del «Giornale di Sondrio». Oltre che di Juventus, è un grande appassionato di musica rock, folk, blues e country. Collaboratore di lungo corso delle riviste rock «Mucchio Selvaggio» e «Buscadero», è oggi direttore dei periodici «Classix» e «Classix Metal».