Morte nel bosco nuovo

Morte nel bosco nuovo

Anteprima Scarica anteprima
Il poliziotto-ecologista Jan De Vermeer viene incaricato di scoprire chi si cela dietro ai numerosi murales che appaiono in giro per Modena: alcuni ritraggono volti di bambini, altri denunciano stragi di alberi (nel bosco a nord della città qualcuno sta effettivamente rubando i pioppi di guardia alle querce secolari). Ma quando Jan inizia a indagare arrivano minacce nei confronti di sua figlia e questo nuovo pericolo lo porta a riaprire il caso di un ragazzo ucciso durante un rapimento, il cui padre aspetta ancora giustizia. Intanto in carcere Alberto Bacenigo, l’assassino seriale incastrato anni prima da Jan, vorrebbe ribellarsi ai diktat di una banda di nordafricani, ma l’alternativa sembra essere solo una: uccidere o essere ucciso. In questa nuova sfida per il poliziotto italo-belga convergono le esistenze di tanti, ciascuno con i propri segreti e i propri dolori, ognuno alla ricerca della verità. Sarà in grado Jan di garantire a tutti una risposta?

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    256
  • Collana

Sull'autore

Ludovico Del Vecchio

Non scrive solo di alberi e guerrilla gardening (ricordiamo i precedenti romanzi della serie con il poliziotto Jan De Vermeer La compagnia delle piante e La cura degli alberi, già editi da Elliot), ma è passato dalle parole ai fatti. Il primo dicembre del 2018 ha messo a dimora otto giovani querce nel Parco della Repubblica di Modena, la città in cui vive. Altri piccoli alberi vengono allevati nel suo minuscolo giardino, per poter essere piantati nottetempo.

Ti potrebbe interessare