Anteprima Scarica anteprima
Nicolò Consorti, quarantacinque anni, sposato con un figlio, è uno scrittore di discreta fama che si mantiene con un lavoro anonimo in un istituto di credito romano. Nello «zoo aziendale» la bestia più sordida è Eraldo Martelli detto “il Sorcio”, un collega sfrontato e insolente che prende di mira Nicolò e lo vessa con insulti e provocazioni quotidiane, fino al crollo psicologico. A dodici anni dalla prima edizione, Carraro riprende e sviluppa ulteriormente uno dei suoi libri più importanti e apprezzati, una riflessione d’autore sul bullismo e la prevaricazione negli ambienti di lavoro.

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    256
  • Collana

Sull'autore

Andrea Carraro

Scrittore romano, collabora con «Il Messaggero» e con le riviste letterarie «Nuovi Argomenti», «Lo straniero », «Reset». Ha pubblicato diversi romanzi, fra cui A denti stretti (1990), Non c’è più tempo (2002, Premio Mondello), Il sorcio (2007) e Sacrificio (Castelvecchi, 2017). Il branco fu pubblicato per la prima volta su «Nuovi Argomenti» nel 1993 e in volume nel 1994 (Theoria), venne tradotto all’estero e diventò anche un film (sceneggiato a quattro mani dall’autore e dal regista Marco Risi).

Ti potrebbe interessare