Federico Pistone

Tutto Dalla è il racconto, brillante e minuzioso, delle 304 canzoni che ci ha lasciato l’artista più geniale ed eccentrico della musica italiana, il meno allineato ma anche il più amato e popolare. Dagli esordi jazz al Festival di Sanremo (4/3/1943, Piazza Grande), dalla stupefacente collaborazione con il poeta Roberto Roversi ai capolavori realizzati in proprio (Com’è profondo il mare, Futura), fino ai grandi successi di dimensione planetaria (Caruso, Attenti al lupo), la vita e la personalità multiforme di Lucio Dalla emergono da ogni singolo brano in un appassionante viaggio, affettuoso e insieme critico, con genesi, aneddoti, significato e giudizio in stile cinematografico, espresso in stelline da 1 a 5. E il modo per ricordare e ringraziare questo musicista miracoloso è riascoltare, una per una, tutte le sue creature. Con commozione e tenerezza.